L’essenziale è visibile al cuore

Seminare
18 marzo 2017 

<< Prende in mano oggetti scompagnati – una pietra, una tegola rotta, due fiammiferi bruciati, il chiodo arrugginito del muro di fronte, la foglia entrata dalla finestra, le gocce che cadono dai vasi annaffiati, quel filo di paglia che ieri il vento portò sui tuoi capelli, – li prende e là nel suo cortile costruisce pressapoco un albero.
In questo ‘pressapoco’ sta la poesia. La vedi? >>

(Ghiannis Ritsos, su POESIA n.239)

Qualche giorno fa grazie a una cara amica mi sono imbattuta in questo brano, il cui autore non avevo mai sentito nominare, Ghiannis Ritsos, poeta greco scomparso negli anni ’90.

Leggendo queste poche righe mi si è subito scaldato il cuore. 
Vi ho trovato racchiuso un amore per la vita così pieno da permettere di vedere le cose più semplici come un riflesso dell’amore stesso, e di trasformare queste cose in poesia.

Ecco, io sono fermamente convinta che questo lavoro di trasfigurazione riguardi, nel proprio piccolo, chiunque svolga un lavoro creativo -artisti, poeti, scrittori, designer, ingegneri, artigiani, fotografi tutti.

Il nocciolo della creatività consiste nel raccogliere schegge di qualcosa che esiste – oggetti, materiali, idee -, impastarle con la propria sensibilità e restituirle sotto forma di altro. 

Mi piace pensare che le trasfigurazioni migliori siano sempre atti d’amore, e ancor di più mi piace pensare che questo amore possa trasparire quando restituiamo ciò che abbiamo creato. Attraverso un post o un’immagine, ogni volta che condividiamo il frutto del nostro lavoro stiamo mostrando agli altri un pezzettino del nostro mondo, qualcosa che ci ha ispirato e che vorremmo ispirasse anche loro.

Qualcosa che miri dritto al cuore.

 

Un post condiviso da Lucia *Paper + Flowers* (@fiorigami) in data:

 

Un post condiviso da Lucia *Paper + Flowers* (@fiorigami) in data:

 

Un post condiviso da Ann Wood @ Woodlucker (@woodlucker) in data:

 

Un post condiviso da Giui (@giui) in data:

Io credo che sia questa la vera chiave dietro al successo di molte piccole attività e brand, pagine Facebook o profili Instagram: il particolare modo di vedere il mondo degli autori è una fonte di ispirazione per noialtri.

Il vero lavoro dell’artista consiste nel trasformare frammenti di realtà in ispirazione per gli altri. 

SalvaSalva

Torna al blog